Galleria

L'uomo che vola

Olio su vetro - dimensioni 70x90 - 2001
Proprietà dell'autore

L'uomo che vola - Dettaglio

L'uomo può volare? No. Ma un artista? Si. E infatti Vincenzo Milazzo vola nella sua fantasia e con la sua fantasia, con in mano una tavolozza di colori, per mettere in gruppo tutti i difetti umani che non sono mai presenti nei suoi quadri. Il perché lo si capisce osservando le persone: solo i bambini riescono a vedere l'uomo che vola, il pittore, mentre tutti sono occupati a fare altro. Avari, lussuriosi, rancorosi, ladri, pettegoli, rissosi, accidiosi e creduloni sono troppo attaccati alle cose terrene per riuscire ad alzare lo sguardo. Un politico che nessuno ascolta parla a un uditorio che rappresenta in chiave caricaturale i difetti umani, immersi in un paesaggio della valle d'Itria con i fiori giganti.